Ora: "Temevo di avere un tumore"

·2 minuto per la lettura
rita ora cancro seno
rita ora cancro seno

Rita Ora ha rilasciato un’intervista molto intima al The Sun e ha confessato che ha vissuto per molto tempo con l’ansia di avere un cancro al seno. Quando era una ragazzina, infatti, sua madre ha avuto a che fare con questa terribile malattia e per lei è stato un incubo.

Rita Ora: il timore del cancro al seno

Intervistata dal The Sun, Rita Ora ha parlato delle sue paure più nascoste, quelle che per tanti anni le hanno reso difficile la vita. La cantante ha raccontato di aver vissuto un periodo molto difficile, risalente a quando sua madre Vera ha avuto un cancro al seno. Il calvario del genitore l’ha segnata molto, tanto da averle fatto sviluppare un forte disturbo post traumatico da stress. Rita ha sofferto di attacchi di panico molto violenti e frequenti, talvolta anche paralizzanti. Il suo timore più grande, infatti, era quello di sviluppare anche lei un tumore dello stesso tipo. La Ora ha raccontato:

“Gli esperti dicono spesso che è necessario controllarsi, anche da sole, ma mia madre non aveva nessun nodulo al tatto, ma un dolore acuto. È andata lo stesso a farsi controllare e ha scoperto di avere la malattia. Io ho fatto il test BRCA e anche il test genetico e fortunatamente non ho il gene. Ma continuo a controllarmi regolarmente. Geneticamente, non c’era una storia di cancro al seno nella mia famiglia prima di mia madre, ma lei lo aveva ancora”.

Rita ha poi rivelato che sua madre Vera, dopo essersi sottoposta ad un ciclo di chemioterapia e una mastectomia parziale, è riuscita a sconfiggere il cancro. La Ora ha concluso il suo racconto sottolineando l’importanza di fare prevenzione, anche in questo difficile periodo di pandemia.