Orban a Salvini: "Resti guerriero contro immigrazione"

webinfo@adnkronos.com

" Ti consideriamo un guerriero nella lotta per preservare le radici cristiane dell'Europa e per fermare l'immigrazione". E' un passaggio della lettera che il premier ungherese Viktor Orban, come riportano i media magiari, ha inviato a Matteo Salvini."Noi ungheresi non dimenticheremo mai che sei stato il primo leader dell'Europa occidentale a contrastare l'arrivo di migranti illegali in Europa attraverso il Mediterraneo", scrive Orban. 

"A prescindere dai futuri sviluppi politici in Italia e dal fatto che apparteniamo partiti diversi in Europa, ti consideriamo un compagno di battaglia nella lotta per preservare le radici cristiane dell'Europa e fermare l'immigrazione", aggiunge il premier.