Orchestra Rai, la nuova stagione di concerti 2018-2019 -4-

Red/Ral/Sys

Roma, 7 giu. (askanews) - Infine, spazio alle grandi voci con il soprano Dorothea Röschmann, che il 17 e 18 gennaio interpreterà quei Vier letze Lieder (Quattro ultimi Lieder) che segnano la fine della parabola creativa ed esistenziale di Richard Strauss, e il mezzosoprano Anna Caterina Antonacci, protagonista il 7 e l'8 marzo della cantata La mort de Cléopatre di Berlioz, di cui ricorre nel 2019 il 150esimo anniversario della scomparsa.

Fuori abbonamento sono proposti tre concerti speciali in serata unica: il 21 dicembre James Conlon fa gli auguri al pubblico con il Concerto di Natale; il 29 gennaio torna dopo dieci anni dal suo ultimo concerto con l'OSN Rai, e a sessanta dalla prima apparizione assoluta alla Rai di Torino, la grande pianista argentina Martha Argerich, diretta da Enrico Fagone; il primo marzo il giovane percussionista Simone Rubino è infine protagonista del Concerto di Carnevale con lo Janoska Ensemble. I professori dell'Orchestra Rai sono impegnati anche nella consueta stagione cameristica intitolata "Le domeniche dell'Auditorium": cinque appuntamenti - la domenica mattina alle 10.30 - con gruppi da camera che suoneranno anche nei Concerti del Quirinale di Radio3 nella Cappella Paolina a Roma.