Ordine di Malta a festival Giornalisti Mediterraneo a Otranto -2-

Red/Bea

Roma, 2 set. (askanews) - Dalle navi ospedale utilizzate durante la prima guerra mondiale, ai soccorsi in mare a bordo delle navi italiane durante i drammatici naufragi nel Mediterraneo degli ultimi anni: l'Ordine di Malta è sempre stato in prima linea per prestare aiuto a chiunque si trovasse in uno stato di sofferenza. La mostra fotografica offre dunque una panoramica sulle principali attività in ambito medico-sociale svolte dagli 80mila volontari e dai 42mila professionisti dell'Ordine di Malta, presente oggi in 120 paesi del mondo. (Segue)