Orfini: Conte loda Guardia costiera libica, sue parole feriscono

Pol/Bar

Roma, 23 set. (askanews) - "Le frasi di Conte ad Atreju mi feriscono: non c'è nulla di cui rallegrarsi in quello che racconta. Ci sarebbe da scusarsi, semmai". Matteo Orfini, parlamentare del Partito democratico, è intervenuto con un post su Fb in merito alle dichiarazioni del presidente del Consiglio alla festa di Fratelli D'Italia in cui Conte elogia il lavoro della guardia costiera libica per il massiccio contenimento di migranti.

"Capisco - ha aggiunto - che per correggere errori, peraltro cominciati coi nostri governi, ci vorrà del tempo, ma almeno smettere di usare argomenti e frasi così, almeno questo me lo aspetto subito".

"Gli organismi internazionali hanno più volte denunciato i comportamenti della guardia costiera, ci sono inchieste pesantissime della magistratura sul suo operato, la Libia è un paese in guerra. Non ci si vanta di riportare all'inferno chi ha la sola colpa di provare a fuggirne", ha concluso Orfini.