Orfini: Pd esiga abrogazione dl sicurezza, correggere non basta

Pol/Vep

Roma, 28 dic. (askanews) - "Oggi Conte (il presunto punto di riferimento di tutti i progressisti) è tornato sul tema dei decreti sicurezza nella conferenza stampa di fine anno. Ha ribadito che vanno recepite le osservazioni del Quirinale e che purtroppo il sicurezza bis è diverso da come lo concepirono in consiglio dei ministri perché fu modificato dal Parlamento. Ecco, capisco che per lui sarà duro accettarlo, ma qualcuno a Conte deve dirlo chiaramente: quei decreti facevano schifo anche nella versione uscita dal consiglio dei ministri", così in un post su Facebook Matteo Orfini, parlamentare del Partito Democratico.

"Perché il problema non è di quanto si multa una nave che salva vite nel Mediterraneo. Il problema è considerare un crimine salvare vite umane. Per questo quei decreti non possono essere corretti. Vanno abrogati. E il Pd ha il dovere di esigerlo, senza timidezze e tentennamenti", conclude Orfini.