Organizza un incontro di sesso con una ragazza: finisce malmenato e rapinato

Carabinieri

AGI - Aveva chattato su Internet per giorni, pianificando nei minimi dettagli un incontro di natura sessuale. Ma la (brutta) sorpresa era dietro l'angolo: raggiunto l'appartamento ad attenderlo c'era una coppia che lo ha sequestrato e rapinato. Disavventura a Roma per un 49enne che dopo aver conosciuto una donna sui social network ha pensato bene di concordare un appuntamento e la location. Ma al posto della ragazza c'erano un 39enne delle Mauritius con alcuni precedenti penali (l'uomo era pure ai domiciliari) e una 35enne italiana.

Il 49enne è stato colpito, legato e rapinato di portafoglio, fede, autovettura e 400 euro in contanti. E mentre la 35enne si è allontanata dall'abitazione per fare shopping, il complice, armato di un coltello da cucina, è rimasto a controllare il malcapitato. Al primo attimo di distrazione del 'carceriere', però, il 49enne ha chiamato il 112. Sul posto è intervenuta la polizia che ha bloccato il 39enne e liberato la vittima terrorizzata e piena di lividi per le percosse subite.

La donna è stata bloccata poco dopo dai poliziotti nei paraggi: aveva già utilizzato la carta di credito della vittima per fare degli acquisti al centro commerciale. L'uomo se la caverà con ferite guaribili in 30 giorni. I due sono finiti in manette per sequestro di persona e rapina.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli