Orietta Berti commenta la vittoria degli Azzurri: “Bello aver vinto sugli inglesi altezzosi”

·1 minuto per la lettura
orietta berti euro 2020
orietta berti euro 2020

Orietta Berti è diventata una sorta di santa protettrice degli Azzurri durante la finale degli Europei 2020. Su di lei sono apparsi migliaia di meme nella fatidica serata di domenica 11 luglio 2021, pertanto è sembrato giusto chiederle il suo pensiero sulla partita che ha visto l’Italia proclamarsi campionessa d’Europa.

Abbiamo vinto grazie al nostro portierone Gigio Donnaruma, che ha fatto parate meravigliose, soprattutto quella che ha sancito la nostra vittoria. Una grande soddisfazione per tutti gli italiani e per il commissario tecnico Roberto Mancini, che è forse il vero artefice del percorso trionfale degli Azzurri.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.
Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Orietta Berti, portafortuna dell’Italia

Così ha dunque dichiarato l’interprete di Mille, precisando come gli inglesi siano molto più agili in campo, in quanto “atleti che picchiano”, quasi dei “mastini più che giocatori”.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Sottolineando come gli avversari siano stati agevolati nel loro Paese con il loro pubblico al fianco, Orietta Berti ha infine ammesso di aver avuto paura dell’arbitro. La simpatica cantante ha poi espresso un parere molto positivo su Chiesa, Chiellini e Bonucci, per non parlare ovviamente di Donnarumma, “il gigante in porta: mezza partita l’ha vinta lui”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli