Orietta Berti: "Il segreto della mia voce? Ho portato una borsa di peperoncini e ne ho mangiati la metà"

Adalgisa Marrocco
·Contributor HuffPost Italia
·1 minuto per la lettura
- (Photo: getty - rai uno)
- (Photo: getty - rai uno)

“Il segreto della mia voce? Ho portato una borsa di peperoncini e ne ho mangiati la metà”: reduce dall’avventura sanremese, Orietta Berti si racconta a Mara Venier durante Domenica In. La cantante ha partecipato col brano Quando ti sei innamorato, dedicato al marito Osvaldo.

Sulla reazione del marito: “La prima sera l’ho chiamato e mi ha detto: ‘Non posso dire niente perché piango troppo’. Questa canzone è la nostra storia”. Ieri, in un’intervista concessa a Marco Liorni durante la trasmissione Italia sì, Orietta Berti ha raccontato una piccola disavventura avvenuta nel corso del soggiorno sanremese,

“Ieri sera ho allagato la stanza dell’albergo. È successo perché mi hanno regalato i fiori, non avevo un vaso e li ho messi dentro al lavandino. Ho aperto l’acqua, poi sono andata di là, quando son tornata c’era tutta l’acqua nel corridoio. E allora tutta notte ho lavorato con gli asciugamani, a strizzare l’acqua e a pulire un po’ il bagno. Era anche largo quel bagno lì, non si finiva più”, ha detto l’artista

Leggi anche...

La gaffe di Orietta Berti: "Vorrei duettare con i Naziskin"

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.