Oristano: pacco sospetto a sindaco Santulussurgiu, intervengono artificieri

Oristano, 18 dic. - (Adnkronos) - Sono intervenuti gli artificieri dei carabinieri del Nucleo eliportato di Abbasanta (Or), stamani in municipio a Santulussurgiu, dopo che il sindaco Emilio Chessa, ha notato un pacco anonimo tra la corrispondenza, particolarmente voluminoso, che lo ha insospettito. Il primo cittadino ha quindi avvisato i carabinieri del paese, che hanno attivato le procedure di sicurezza, allertando i colleghi artificieri, che hanno aperto il pacco in condizioni di sicurezza e verificando poi che all'interno non c'era traccia di esplosivo, ma comunque minacce.

I carabinieri della compagnia di Ghilarza, coordinati dal capitano Alfonso Musumeci, hanno quindi sentito il sindaco Chessa, in merito alle scritte minacciose comparse sui muri del paese in questi giorni e al pacco ricevuto oggi. Una lettera di minacce al sindaco Chessa e' stata recapitata anche alla redazione oristanese del quotidiano L'Unione Sarda.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno