Orlando: senza accordo su tempi processo rinvio legge prescrizione

Vep

Roma, 21 nov. (askanews) - "Senza un accordo su come accelerare il processo diventa inevitabile il rinvio della legge di Bonafede sulla prescrizione". Lo afferma il vice segretario del Pd ed ex Guardasigilli Andrea Orlando, in una intervista a Repubblica on line.

"Il problema non è se io sono garantista e lui forcaiolo. A me interessa l'equilibrio del processo - aggiunge -. Se la prescrizione viene bloccata dopo la sentenza di primo grado lo Stato si deve assumere l'onere di garantire ai cittadini tempi certi del processo".

(Segue)