Oro Pellegrini, Zaia: inchiniamoci a una ragazza fenomenale

Bnz

Venezia, 24 lug. (askanews) - "Ogni sportivo, di ogni angolo del mondo, a cominciare da me, oggi si inchina alla straordinaria impresa di una ragazza fenomenale che, partita da Spinea, nel nostro Veneto, ha raggiunto Marte".

Con queste parole, il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, saluta l'ennesimo trionfo di Federica Pellegrini, che poco fa, in Cina, ha vinto il suo quarto titolo nei 200 stile libero ai mondiali di nuoto.

"Nemmeno madre natura - prosegue Zaia - ha ancora capito quale possa essere il limite psicofisico di questa incredibile atleta, perché ogni volta che il limite sembra raggiunto lei riesce a superarlo, con la forza dei grandissimi, con il coraggio di una donna vera, con la preparazione di un'atleta che sta riscrivendo la storia dello sport. Grazie Federica, per continuare a darci emozioni che nessuno sportivo potrà mai dimenticare".