Orrore in India: passante nota la testa e salva il bimbo appena nato

·1 minuto per la lettura
neonato sepolto vivo, India
neonato sepolto vivo, India

L’orribile scoperta è avvenuta nella primissima mattina di mercoledì 11 novembre in India: il neonato era quasi completamente sepolto vivo. Avvistato, fortunatamente, da un gruppo di agricoltori della zona, il piccolo è stato portato in ospedale dove è ricoverato: non sarebbe in pericolo di vita.

Orrore in India: neonato sepolto vivo

Sepolto vivo appena nato e salvato solo per caso da alcuni agricoltori che, uscendo di casa di primo mattino per recarsi nei campi a lavorare, lo hanno notato. Dopo averlo immediatamente estratto dal terreno, hanno allertato i soccorsi. Il neonato era stato sepolto non lontano da una fattoria agricola nei campi di Khatima, nello stato dell’Uttarakhand, vicino al confine con il Nepal.

Il salvataggio

Dopo aver capito quanto stava accadendo, tutti i passanti hanno cercato di soccorrere nel più breve tempo possibile il bambino, che è stato estratto dal terreno e avvolto in coperte e indumenti in attesa dei soccorsi.

Il salvataggio è stato ripreso anche in un video girato da uno dei presenti, che mostra proprio il momento in cui il bambino viene tirato fuori dal terreno. Dopo l’allarme degli agricoltori, molti altri residenti della zona si sono precipitati sul posto per soccorrere il neonato.

La situazione del neonato

La polizia locale, come citano alcuni media indiani, ha assicurato che il bambino è stato portato poi in ospedale dove è stato ricoverato: non sarebbe in pericolo di vita. Dopo l’accaduto molte persone si sono recate in ospedale per chiedere l’adozione del bambino. Avviate le indagini per individuare i responsabili dell’accaduto e ricostruirne le circostanze.