5 / 12

La nonchalance dell’operazione

Nonostante i tacchi alti e il calice di vino in mano, la Lawrence ha scavalcato con noncuranza le poltrone del Dolby Theatre per raggiungere i colleghi preferiti. (REUTERS/Lucas Jackson)

Oscar 2018, Jennifer Lawrence scavalca le poltrone con il vino in mano

Agli Oscar può succedere di tutto, e oltre alle gag programmate dal presentatore Jimmy Kimmel, al secondo anno consecutivo di conduzione degli Academy Awards, può capitare che le stesse star si facciano fotografare in atteggiamenti più o meno compromettenti.

È quello che è successo a Jennifer Lawrence, l’attrice premio Oscar per “Il lato positivo”, la quale durante la cerimonia, che solitamente dura tre ore e prevede diversi intervalli pubblicitari, ha voluto raggiungere alcune colleghe attrici prendendo una scorciatoia.

La Lawrence, con un calice di vino in mano, ha iniziato a scavalcare le poltrone del teatro di Los Angeles che ha ospitato la 0’esima edizione degli Academy Awards, per raggiungere Salma Hayek. Non solo, anche Meryl Streep si è imbattuta nell’interprete di “Red Sparrow” e ha scambiato quattro chiacchiere con lei.

Un siparietto a dir poco comico che i fotografi non si sono lasciati sfuggire e hanno immortalato con diversi scatti divertenti.