Oscar: Hopkins, 'a 83 anni non mi aspettavo il premio, mi sento privilegiato'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 26 apr. (Adnkronos) – "Buongiorno. Sono nella mia casa in Galles, e ad 83 anni non mi aspettavo di ricevere questo premio, davvero non me l'aspettavo". E' un Anthony Hopkins emozionato quello che stamane espresso in un video, dalla sua casa del Galles, la sua gratitudine all'indomani della vittoria agli Oscar come migliore attore protagonista per 'The Father'. "Sono davvero grato all'Academy, grazie", scandisce l'attore.

Che si prende un momento per rendere omaggio allo scomparso Chadwick Boseman, l'attore nero venuto a mancare a dicembre per un brutto male al colon e candidato all'Oscar come migliore attore protagonista per il suo ruolo in 'Ma Rainey's Black Bottom'. "Vorrei rendere omaggio a Chadwick Boseman, che se ne è andato da noi troppo presto", dice Hopkins. Che conclude: "Ancora grazie, mi sento privilegiato e onorato".