Oscar Wermuller, Casellati: per lei un posto nell'Olimpo arte

Pol/Tor

Roma, 28 ott. (askanews) - "Esprimo grande soddisfazione per l'Oscar alla carriera alla regista Lina Wertmuller. Un'artista straordinaria e poliedrica che con i suoi film e con tutte le produzioni artistiche nelle quali si è cimentata, è stata capace di farci ridere, piangere e pensare, sempre con un tratto di originalità e fantasia fuori dal comune. Un grande talento italiano che oggi ha reso l'Italia ancora più grande nel mondo". Lo ha detto il Presidente del Senato Elisabetta Casellati commentando l'assegnazione a Los Angeles del prestigioso riconoscimento alla regista italiana.

"A luglio scorso, nell'ambito della rassegna Senato&Cultura - ha ricordato Casellati-, ho voluto omaggiare Lina Wertmuller a Palazzo Madama con il premio "Genio ed Eccellenza Italiana nel Mondo" per testimoniare la stima delle istituzioni nei confronti di una grande donna, una maestra di cinema e di ironia che ha saputo raccontare sul grande schermo le mille facce del nostro Paese, entrando nella storia, già più di 40 anni fa, come la prima donna regista ad ottenere la nomination per l'Oscar di categoria".

"L'Oscar ricevuto oggi assegna a Lina Wertmuller un posto di diritto nell'Olimpo dell'arte e della cultura italiana contemporanea", ha concluso Casellati.