Ospite a Quarta Repubblica la leader di FdI attacca Letta e le sue dichiarazioni

Giorgia Meloni
Giorgia Meloni

A Nicola Porro Giorgia Meloni lo ha spiegato senza mezzi termini: “Io non andavo certo in giro a parlar male dell’Italia”. Ospite a Quarta Repubblica la leader di FdI ha attaccato Enrico Letta e le sue dichiarazioni in ordine ai presunti “guai” combinati dalle destra a cui ha dovuto rimediare la sinistra. Ospite alla trasmissione di Rete4 condotta da Nicola Porro la Meloni ha preso abbrivio proprio dalle recenti dichiarazioni di Enrico Letta.

Meloni: “Non andavo a parlar male dell’Italia”

A parere del segretario del Partito Democratico che ha illustrato la sua visione anche alla sinistra tedesca proprio la sinistra negli ultimi dieci anni quando ha governato ha dovuto rimediare ai “casini” combinati dalla destra nel 2011. A questa tesi la Meloni ha contrapposto un giudizio sferzante rispondendo a Nicola Porro: “Vediamo quanto li ringrazieranno gli italiani per il lavoro straordinario, sento dire a Letta cose abbastanza ridicole”.

“Giocano a dire che non sappiamo governare”

E ancora: “Stanno giocando a dire che noi non siamo in grado di governare, mettono in mezzo i poteri internazionali, loro ormai sono convinti che non gli serva avere il consenso degli italiani perché più interessati alla protezione di alcuni poteri”. Poi la chiosa al vetriolo: “Io sono presidente dei conservatori europei da due anni, eppure non ho mai fatto un’intervista internazionale prima della caduta del governo: questo perché ero all’opposizione e non andavo in giro a parlare male dell’Italia”.