Osservatore Romano relega elezioni regionali a pagina due

Ska

Città del Vaticano, 27 gen. (askanews) - A conferma della distanza che la Santa Sede conserva dalle dinamiche politiche italiane, tanto più se si tratta di un voto regionale, l'Osservatore Romano relega i risultati delle elezioni in un breve articolo di taglio basso a pagina due, intitolato "Emilia-Romagna al centrosinistra e Calabria al centrodestra".

"Il Partito democratico è di nuovo il primo partito in Emilia-Romagna, e il suo segretario, Nicola Zingaretti, ha parlato di un ritorno a un sistema bipolare", annota il giornale vaticano. "Il leader della Lega, Matteo Salvini, ha detto che si è fatto tutto quello che si poteva e promette che il cambiamento è solo rimandato. Il capo reggente dei cinquestelle, Vito Crimi, ha invitato a non arrendersi e a stare uniti. 'Non era un voto sul governo: non cambio idea oggi' ha invece commentato il presidente del consiglio Giuseppe Conte".