Osteria Caneva a Milano: un viaggio tra i sapori sardi

Osteria Caneva, via Ceniosio 70 a Milano

L’osteria Caneva è famosa per i suoi piatti saporiti. È possibile ordinare pietanze a base di pesce, carne e non solo. Per tutti coloro che amano la pasta fatta in casa e le specialità di origine sarda, possono accomodarsi per iniziare a gustare tranquillamente questi piatti, senza rinunciare a nulla.

Osteria Caneva in Via Cenisio 70

La struttura si presenta in modo elegante e sofisticato. Le due sale mettono a disposizione circa 55 tavoli. Qui potete rilassarvi grazie all’atmosfera molto calda: questo posto dà proprio l’impressione di essere a casa. Su prenotazione è possibile organizzare dei pranzi o delle cene aziendali sensazionali, o magari delle feste per i neo laureati. Se invece avete la necessità di preparare delle feste di cerimonia, basta chiedere e otterrete un risultato completo ed originale.

Inoltre per chi ama gli animali e vuole portare con sé i propri amici a quattro zampe, può farlo tranquillamente. Ricordate che in questo ristorante le sale sono climatizzate, quindi per qualsiasi stagione decidete di andare, non avvertirete alcuna sensazione di freddo o di caldo eccessivo.

Come avete ben capito il ristorante osteria Caneva di Milano è dotata di tutti i comfort possibili e immaginabili. Per quanto riguarda la prenotazione, questa può avvenire soltanto mediante email. Invece il pagamento può essere fatto in contanti o attraverso carte prepagate o di credito, l’unico modo che il pagamento non può essere effettuato è con i buoni pasto. È aperto tutti i giorni al di fuori del lunedì.

Il menu

Se sognate una fuga dalla grigia Milano per recarvi nel paradiso sardo non c’è bisogno di prendere aerei o navi. Osteria Caneva vi tenderà la mano per accompagnarvi alla scoperta della Sardegna attraverso al proprio menu. La loro proposta è genuina e tradizionale, ma andiamo per ordine.

Chi ben comincia è a metà dell’opera e il nostro consiglio è di farlo con gli antipasti. Si spazia dai classici salumi sardi al pesce spada affumicato, fino ad arrivare a un misto di crudi di pesce. Alcuni prodotti vengono portati direttamente dal titolare del locale perché ci tiene a raccontare il loro percorso di provenienza. Inutile dire che la qualità è davvero ottima.

Sorseggiando un bicchiere di Cannounau si prosegue verso i primi, in porzioni molto generose. Immancabili e imperdibili sono sicuramente i classicissimi clurgiones alla sarda, una sorta di ravioli con il ripieno di patate. Oltrepassando la tradizione si può provare qualcosa di più particolare come le pappardelle nere condite con zucchine e gamberi o il pregiato risotto al tartufo nero.

Essendo un ristorante sardo è uno dei migliori posti a Milano in cui mangiare il pesce, sia crudo che cotto, ma sicuramente non solo fritto. Si possono provare anche piatti a base di carne anche da condividere. Per concludere, dopo essersi “puliti” il palato con un buon mirto, si possono gustare dei dolci rigorosamente fatti in casa.