Osterie a Milano e dintorni: i locali da provare in città e in provincia

Osterie a Milano e nei dintorni.

In questi anni a Milano abbiamo assistito al boom dell’etnico, delle innovazioni culinarie e chi più ne ha più ne metta. Tutte queste novità non sono riuscite però a cancellare la tradizione che rimare sempre in voga. Per questo ci sembra necessario mettervi a conoscenza delle osterie che per noi sono le migliori a Milano e dintorni, dove inoltre è possibile mangiare bene e spendere poco.

La parola osteria deriva dal latino hospitem, che significa ospite. L’osteria era appunto un luogo in cui mangiare e trovare alloggio. Ovviamente è una definizione al passato, poiché al giorno d’oggi nelle maggior parti delle osterie non è più possibile alloggiare. Quelle che si trovano ora hanno mantenuto arredi rustici, o in gergo alla mano, in cui è possibile sorseggiare vino di tutti i tipi.

Le migliori osterie in centro a Milano

Iniziamo subito con un’osteria specializzata in piatti tipici milanesi: Osteria Conchetta, in via Conchetta 8. Un vero e proprio tempio dedicato a risotti, ossobuco e cassoeula. In un’atmosfera raffinata, ma allo stesso tempo semplice, lo staff si occuperà di farvi sentire come a casa, grazie anche al parcheggio riservato ai clienti.

Spostiamoci dalla parte opposta dello stivale, perché la prossima osteria che stiamo per raccontarvi si occupa solamente di cucina sarda. Osteria al molo 13, via Pietro Paolo Rubens, 13 ha origine antiche: è stata la prima osteria sardomarina a Milano, già dal 1983. Qui potrete gustare pesce sempre fresco, ma anche prodotti di terra, come il famoso pecorino sardo.

“Ultima roccaforte contro hamburger, cibi per vegetariani, caffé d’orzo e per chi è a dieta” è questo il motto di Osteria alla Grande, che propone pietanze milanesi interamente preparate dalla moglie del proprietario. Luogo che punta alla tradizione, a piatti abbondanti e soprattutto al vino. In via delle Forze Armate, 405 l’unico obbligo è quello di mangiare tanto e bere di più.

Osteria del Biliardo non è solo luogo in cui assaporare la tradizione attraverso il menu, qui è il posto in cui si raccontano le storie. Tra tavoli da biliardo e giochi in scatola si possono sorseggiare vini e birre artigianali. Qui in via Enrico Cialdani, 107 l’osteria è adatta a tutti e, anche grazie all’arredo, vi riporterà indietro di anni, quando senza la tv e internet si raccontavano ancora le storie.

Concludiamo con un assaggio della cucina abruzzese: Osteria Ovino propone piatti della tradizione dell’Abruzzo. Si trova in via Coldilana 6 e il menu cambia a seconda dei prodotti che ricevono dalla terra d’origine, proponendo così sempre e solo piatti freschi.

Le migliori osterie nei dintorni di Milano

Anche appena fuori Milano è possibile trovare la cucina tipica meneghina. Osteria San Giacomo è situata all’interno della Cascina San Giacomo di Cisliano, propone risotti della tradizione e pasta fatta in casa. È possibile sia ordinare alla carta che affidarsi al menu fisso.

Osteria del Pescatore, a Noviglio in via Guido Rossa, 4, ha un menu ristretto perché tutto è fatto in casa. È proprio così che vi sembrerà di stare, vi sembrerà di stare a casa vostra.

A Binasco troviamo invece Hosteria della Pignatta in Largo Andrea Loriga 5. Il cuoco propone solamente piatti stagionali e riesce a procurare i prodotti dalle cascine vicine e locali, o a km 0.

Immersi nel verde, dove la natura non è contaminata potete trovare piatti semplici ma genuini: Osteria la Cascinetta si trova all’interno di un parco a San Vito, una frazione di Gaggiano in via Giosuè Carducci, 14.

Concludiamo con Osteria Bersagliera, che si trovi in via Italia, 55 a Paderno Dugnano. Piatti della tradizione lombarda in un’atmosfera semplice e tranquilla, con uno staff gentile e sempre disponibile.