Ostia, Angelucci(M5S), nessuna proroga a stabilimenti irregolari

Sis

Roma, 4 set. (askanews) - "Non ci sarà nessuna sanatoria per chi ha commesso abusi edilizi sugli arenili di Ostia dichiara il consigliere capitolino Nello Angelucci. Sia chiaro - prosegue - che non c'è nessuna intenzione di concedere nessuna proroga agli stabilimenti che non sono in regola sotto tutti i punti di vista. Anzi - dichiara l'esponente grillino - ben presto decadranno le prime concessioni in capo ai titolari degli stabilimenti che si sono macchiati di abusi edilizi". Cosi in una nota il consigliere capitolino M5S Nello Angelucci. "La lista di chi ha commesso abusi è bella lunga e di certo questa amministrazione non ha in agenda nessun passo indietro. Gradualmente ma inesorabilmente, il nostro piano per liberare il mare di Roma vedrà la luce e nulla potrà impedirlo - continua -. Tantomeno i cosiddetti indennizzi per gli abusi commessi, azione necessaria per evitare che il Municipio X possa incappare in qualche rischio di danno erariale", conclude.