Ostia, Di Giovanni(M5S): mozione su stazione Ps per entroterra

Sis

Roma, 4 dic. (askanews) - "Proviamo grande soddisfazione per le dichiarazioni del Capo della Polizia che ha espresso la necessità di riorganizzare i commissariati della Capitale, per meglio rispondere alle esigenze dei singoli municipi. Abbiamo affrontato questo argomento molte volte nell'Aula consiliare, addirittura attraverso un consiglio straordinario ad hoc sulla sicurezza del X Municipio. Alla luce di queste recenti dichiarazioni da parte del massimo esponente della Polizia di Stato, che di fatto sembrano aprire un dialogo sulle istanze da tempo prodotte da questa Amministrazione, abbiamo deciso di presentare un ordine del giorno che mi vede primo firmatario, con il quale richiediamo con maggior forza un commissariato proprio nell'entroterra del Municipio". Così in una nota il Capogruppo M5S del Municipio Roma X, Antonino Di Giovanni.

"La rivisitazione dei presidi delle Forze dell'Ordine a cui sta lavorando il Prefetto di Roma è un passo importante che va nella direzione di valorizzare le periferie in relazione alla aderenza della geografia amministrativa della città - aggiunge Di Giovanni -. L'idea di far collimare i presidi di Polizia con i municipi, evitando una forte concentrazione nella parte centrale della Capitale è uno dei cavalli di battaglia del Movimento 5 Stelle del X Municipio, che ha sempre sostenuto, che territori con una superficie paragonabile a quella di una città, per estensione e popolazione, devono avere maggiori strutture atte a rispondere in maniera più efficace allo sviluppo che essi hanno avuto nel tempo", conclude.