Ostia, Fdi presenta atto e candida Litorale a Patrimonio Unesco

Sis

Roma, 26 nov. (askanews) - Fratelli d'Italia ha presentato alla stampa la 'Delibera sulla candidatura del litorale di Ostia a patrimonio Unesco, sulla sua denominazione a Lido di Roma e sull'attuazione del decentramento' previsto per il Municipio X. Sono intervenuti gli esponenti capitolini di Fdi, Andrea De Priamo capogruppo in Campidoglio, i consiglieri comunali Francesco Figliomeni, Lavinia Mennuni prima firmataria della delibera e Rachele Mussolini della lista civica 'Con Giorgia'. Presenti anche i consiglieri del Municipio X Pietro Malara, coordinatore e capogruppo e Mariacristina Masi consigliera municipale. Lo fa sapere Fdi in una nota congiunta degli intervenuti. "Maggiori fondi, poteri e decentramento amministrativo e rilancio del mare di Ostia, visto anche il suo vasto e importante patrimonio archeologico e naturalistico. Pertanto proponiamo la candidatura di Ostia a tutela dell'Unesco, sia per salvaguardare il territorio e le sue bellezze che per rilanciare la sua vocazione turistica", dichiarano gli esponenti di Fdi.