Ostia, Raggi: da Cassazione sentenza storica

Mpd

Roma, 29 nov. (askanews) - Quella della Corte di Cassazione è una "sentenza storica, perchè dichiara, riconosce e accerta che a Roma e Ostia c'è stata la mafia". Parola del sindaco di Roma, Virginia Raggi che prosegue: " Finora nessuno si era pronunciato in tal senso. Credo questo sia un primo passo: riuscire a guardare negli occhi la malattia. Chiamarla per nome è il primo passo per la cura. Credo che da questo momento in poi Ostia possa davvero voltare pagina e iniziare a rialzare la testa. Noi chiaramente siamo accanto a tutti quei cittadini onesti che per anni hanno subito, a quelli che sono stati minacciati e a quelli che non stanno zitti, non si voltano dall'altra parte e ci mettono la faccia. Le Istituzioni ci sono e ci saranno sempre".