Otto anni di carcere per la cantante Shakira?

Otto anni di carcere per la cantante Shakira?
Otto anni di carcere per la cantante Shakira?

Shakira rischia 8 anni di carcere, le accuse arrivano dalla Spagna che chiede un processo per frode fiscale. La famosa cantante colombiana non avrebbe pagato 14,5 milioni di euro in tasse al governo tra il 2012 e il 2014.

Shakira rischia 8 anni di carcere

L’accusa vorrebbe che Shakira pagasse anche una multa da 24 milioni di euro. Questa settimana la popstar ha rifiutato l’accordo offerto dagli esattori spagnoli, optando per finire a processo con una data ancora da destinarsi. Secondo il suo ufficio stampa, Shakira avrebbe sempre collaborato con la legge dimostrando condotta impeccabile e pagando le tasse, quindi l’agenzia delle entrate spagnola starebbe violando i suoi diritti.

Frode fiscale per Shakira

Questa settimana la popstar avrebbe depositato la cifra che doveva, inclusi 3 milioni di euro in interessi. L’evasione fiscale fa riferimento al periodo in cui viveva con l’ex compagno, il calciatore Gerard Piqué, presso un appartamento a Barcellona. Quando ha vissuto in Spagna ha mantenuto la sua residenza fiscale alle Isole Bahamas, considerate un paradiso fiscale, fino al 2015 quando sostiene di aver spostato la residenza a Barcellona per seguire gli impegni calcistici dell’ex compagno.

La popstar Shakira nel report sulla finanza offshore

L’accusa sostiene che già vivesse nella capitale catalana tra il 2012 e il 2014 e di conseguenza avrebbe dovuto pagare le tasse. Nel 2017 il nome della popstar è figurato nei Paradise Papers, indagine del quotidiano The Guardian e altri sul mondo della finanza offshore.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli