Outfit 'virali', dai guanti di Sanders a Yellen imbacuccata

·1 minuto per la lettura

AGI - Non solo Joe Biden e Kamala Harris hanno 'brillato' nel giorno dell'insediamento della nuova amministrazione Usa: il senatore democratico del Vermont ed ex aspirante candidato presidenziale, Bernie Sanders, si è conquistato i riflettori sui social grazie ai suoi enormi guanti di lana, che ha indossato durante la cerimonia del giuramento.  

Nella foto che ha spopolato su Internet, il 79enne Sanders è seduto su una sedia, di fronte al Campidoglio, rannicchiato come a coprirsi dal freddo con in grembo le mani coperte dai vistosi guanti, che secondo una giornalista di Buzzfeed sono fatti di lana riciclata e gli sono stati regalati due anni fa da un'insegnante del Vermont.

Un'altra delle principali protagoniste su Twitter è stata l'ex first lady, Michelle Obama, che ha partecipato alla cerimonia di inaugurazione con il marito, l'ex presidente Barack Obama (2009-2017), e che ha suscitato commenti di ammirazione da parte della Rete, per il suo look elegante total bordeaux: maglione, pantaloni e cappotto. L'ex presidente della Federal Reserve, Janet Yellen, nominata nuovo segretario del Tesoro è diventata "virale", perché 'pizzicata' tra gli invitati avvolta in una sorta di coperta, uno spesso cappotto, con sciarpa e guanti.

Anche l'outfit poco ortodosso di Nikolas Ajagu, marito della nipote di Kamala Harris, Meena Harris, non è passato inosservato. A un evento così solenne si è presentato in scarpe da ginnastica anche se di extra lusso: un paio di Nike Air Jordan Dior 1s, riprese dalle telecamere mentre scendeva le scale dietro la presentatrice dell'insediamento, la senatrice del Minnesota, Amy Klobuchar.