Overshoot day, Coldiretti: 7 italiani su 10 tagliano sprechi

Red/Cro/Bla

Roma, 29 lug. (askanews) - Oltre sette italiani su dieci (71%) hanno diminuito o annullato gli sprechi alimentari adottando nell'ultimo anno strategie che vanno dal ritorno in cucina degli avanzi ad una maggiore attenzione alla data di scadenza, ma anche la richiesta della doggy bag al ristorante e la spesa a chilometri zero dal campo alla tavola con prodotti più freschi che durano di più. E' quanto emerge da un'indagine Coldiretti/Ixe' diffusa in occasione dell'Earth Overshoot Day, il giorno in cui l'uomo avrà utilizzato tutte le risorse naturali che la Terra può rigenerare. Nel 2019 cade oggi 29 luglio, ma l'Italia lo ha già raggiunto il 15 maggio. Il che significa - spiega la Coldiretti - che per soddisfare i consumi degli italiani, servono le risorse di 4,7 Paesi come l'Italia.

Il calcolo - spiega la Coldiretti - è risultato delle analisi del Global Footprint Network, l'organizzazione di ricerca internazionale che ha esaminato l'Impronta Ecologica, un indicatore che tiene traccia della domanda dell'uomo per le aree biologicamente produttive che forniscono risorse naturali e servizi ecosistemici, come ad esempio cibo, legname, fibre, spazio occupato per le infrastrutture e assorbimento delle emissioni di CO2.

(Segue)