Ozzy Osbourne annuncia: “Ho il morbo di Parkinson”

Ozzy Osbourne

Ozzy Osbourne, ospite della trasmissione ‘Good Morning America’ insieme alla moglie Sharon, ha confessato di avere il morbo di Parkinson. Il cantante settantunenne ha scoperto di essere malato un anno fa e, a breve, andrà in Svizzera per sottoporsi ad una ulteriore visita che potrebbe dargli qualche speranza in più. Come sta oggi?

Ozzy Osbourne ha il morbo di Parkinson

Ozzy Osbourne, soprannominato “Il signore delle tenebre”, è uno dei personaggi simbolo dell’hard rock. Settantuno candeline sul groppone, il cantante ha fatto una confessione che ha gettato nello sconforto i suoi tantissimi fan. Ospite di ‘Good Morning America‘ insieme alla moglie Sharon, Ozzy ha rivelato che ha scoperto di avere il morbo di Parkinson e che adesso sta facendo i conti con la malattia. Un anno fa la doccia gelida da parte dei medici e da quel momento la sua vita è cambiata. Fino ad oggi, visto che sono state numerose le voci sulle sue precarie condizioni di salute, Osbourne aveva preferito smentire, ma adesso è pronto per raccontare la verità. “Il signore delle tenebre” ha ammesso: “È stata una prova molto dura per noi”. Nonostante il morbo di Parkinson, il cantante ha più volte ribadito che ha intenzione di tornare a fare concerti e che i suoi tantissimi fan possono stare tranquilli.

Come sta oggi?

Ozzy ha confessato che è stato un duro colpo e che è stato molto male, ma che adesso è pronto per sottoporsi ad una nuova visita. Il prossimo aprile, Osbourne e sua moglie Sharon andranno in Svizzera per incontrare un medico che potrebbe dare loro delle risposte un po’ diverse rispetto a quelle che hanno ricevuto fino ad oggi. “Il signore delle tenebre” ha ammesso: “Mi sento meglio ora che mi sono aperto e ho parlato ai fan di questa malattia. Nascondere qualcosa è difficile, non ti senti mai a posto con te stesso, ti senti colpevole. Era come avessi finito le scuse da inventarmi”. Aver raccontato a tutti di avere il morbo di Parkinson è stata una vera e propria liberazione. Dover mentire, fingere sorrisi e, soprattutto, sostenere di stare bene era un peso che non riusciva più a sostenere. Oggi, Ozzy sta molto meglio e rispetto a qualche mese fa si sente abbastanza in forze per tornare a fare concerti. Il 21 febbraio prossimo, uscirà il nuovo album intitolato “Ordinary Man”, anticipato a dicembre dal singolo “Under The Graveyard”. Osbourne tornerà a fare concerti dopo che un anno fa è stato costretto ad interromperli per una brutta caduta. In questa occasione, il cantante si era fatto male ad una spalla e il suo stop non aveva nulla a che fare con il morbo di Parkinson.