Pa, Prisco (Fdi): dl ministeri per equilibri di partiti maggioranza

Pol/Arc

Roma, 14 nov. (askanews) - "La riorganizzazione dei ministeri dovrebbe avere come obiettivo quello di migliorare l'efficienza dello Stato e non quello di difendere e garantire gli equilibri tra i partiti che compongono la maggioranza o delle correnti interne al PD". Lo ha detto Emanuele Prisco, deputato di Fratelli d'Italia intervenendo in Aula sulla riorganizzazione dei ministeri.

"In questo decreto - osserva - vengono spostati pezzi di dicastero in base alla valenza interna dell'esponente politico che ricopre quel ruolo. Il Turismo, ad esempio, non merita di essere sballottato da un ministero all'altro, un giorno con l'Agricoltura e un altro con i Beni culturali. E' un comparto fondamentale per la nostra economia e merita un'attenzione particolare così come chiede Fratelli d'Italia con degli emendamenti che puntano a costituire un ministero ad hoc per il turismo e la promozione nazionale".