Padel: Carraro, 'sta crescendo molto e merita Federazione governata con il supporto di tutti'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 28 apr. (Adnkronos) – "C'è molta soddisfazione per aver contribuito a riunire la Federazione Internazionale di Padel. Ottenere l'unanimità dei voti dei presenti credo sia un grandissimo risultato, non solo per me ma per soprattutto per il mondo del padel che oggi sta crescendo molto e merita di avere una Federazione che sia governata da tutti, con il supporto di tutti. Sono molto sodisfatto anche del fatto che siano entrati in Giunta Direttiva anche Spagna e Argentina che non erano presenti nella scorsa legislatura". Sono le parole di Luigi Carraro confermato all'unanimità Presidente della Federazione Internazionale Padel per il prossimo quadriennio, all'Adnkronos. "Il padel sta avendo un boom in tutto il mondo e credo che oggi abbiamo eletto un nuovo vertice della Federazione Internazionale che fino ad oggi ha scritto una buona pagina e penso che da domani ne potrà scriverne una ancora migliore".

Tanti gli appuntamenti che attendono il presidente. "I prossimi appuntamenti sono gli Europei di Padel a Marbella dal 28 giugno al 4 luglio, abbiamo poi i Mondiali juniores in Messico a fine settembre, i Mondiali veterani negli Usa a Las Vegas e i Mondiali assoluti in Qatar a novembre. Quindi sarà un anno pienissimo e speriamo che già dagli Europei ci sarà una parte di pubblico in presenza. In Spagna ai primi di luglio penso che il 60-70% di pubblico lo potremmo avere", ha aggiunto Carraro.