Padel: Milano Premier, è caccia al biglietto per l'Allianz Cloud, weekend finali vicino a sold out

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 4 nov. – (Adnkronos) – Non solo per i Coldplay, per i Maneskin o per la Champions League a San Siro: anche per Lebron, Galan e Belasteguin, i campioni del padel, è già partita la caccia al biglietto. L'Allianz Cloud di Milano si prepara ad accogliere i più forti giocatori del mondo, che dal 5 all'11 dicembre saranno protagonisti del Milano Premier Padel P1, ultima tappa di un 2022 esaltante per il circuito che fa capo alla International Padel Federation (FIP) e sostenuto dalla Professional Padel Association (PPA), la realtà che riunisce i giocatori professionisti, e da Qatar Sports Investments (QSI) e che già a Roma, nel maggio scorso, ha fatto registrare numeri da record.

Per le giornate decisive, quelle delle semifinali di sabato 10 e della finale di domenica 11 dicembre, già si va dritti verso il sold out (l'Allianz Cloud ha una capienza di 5.500 posti). Se nel weekend conclusivo è prevista una sola sessione giornaliera, da martedì 6 a venerdì 9 saranno due le sessioni programmate: una diurna e una serale. I biglietti sono acquistabili cliccando su questo link (https://www.ticketone.it/artist/milano-premier-padel/).

A maggio, nella finale del Major disputato al Foro Italico, furono 6.500 gli spettatori in delirio per la vittoria di Juan Lebron e Alejandro Galan su Paquito Navarro e Martin Di Nenno. A dicembre, a Milano, manca poco a un altro tutto esaurito.