Padova, morte cerebrale per 14enne colpita da infarto a scuola

webinfo@adnkronos.com

Non ce l'ha fatta Anna Modenese, la studentessa di 14 anni di Padova colpita da un infarto in classe martedì mattina mentre era in classe. I medici del Centro di Unità Coronarica dell'ospedale di Padova hanno decretato la sua morte cerebrale.  

Un altro studente di 19 anni, di origine albanese, ma residente a San Vito Lo Capo (Trapani), è morto al Pronto Soccorso dell'ospedale Sant'Antonio Abate. Il ragazzo si era sentito male a scuola e i genitori erano andati a prenderlo per accompagnarlo in ospedale. Una volta arrivato, il ragazzo è stato immediatamente assistito ma è morto durante le fasi di accertamento. La procura di Trapani ha aperto un fascicolo e ha disposto l'autopsia. L'Asp di Trapani ha fatto sapere che "nessuna anomalia si è verificata nelle procedure del percorso diagnostico assistenziale" e ha ribadito la "piena disponibilità" a collaborare con la magistratura.