Padova, Sant'Antonio sorvola la citt e luoghi colpiti da covid

Bnz

Padova, 13 giu. (askanews) - Festa di Sant'Antonio a Padova che verr ricordata perch seguitissima dai milioni di fedeli con una diretta fiume iniziata questa mattina. Il Santo, patrono della citt ha sorvolato Padova e la provincia come Reliquia Massa Corporis. Il busto di Sant'Antonio stato trasportato in volo sui luoghi colpiti dal covid e sulla citt di Padova.In osservanza alle disposizioni anti covid, per seguire le celebrazioni della giornata sono stati previsti 200 posti nel Santuario, 150 nel Chiostro del Noviziato dove sono allestiti dall'inizio della Tredicina due maxischermi e altri 250 posti sono stati allestiti sul sagrato ove stato posizionato un altro maxi schermo.

L'ingresso in Basilica stato permesse rigorosamente con la mascherina; gel igienizzanti alle entrate.

Il busto del Santo stato imbarcato su velivolo militare del insieme alla reliquia presso l'aeroporto militare "Allegri" di Padova.

Purtroppo quest'anno non stato possibile accogliere le decine di migliaia di pellegrini che solitamente, sia durante la Tredicina che nella giornata del Santo, giungevano in Basilica da tutto il mondo. Ma per consentire davvero a tutti di poter partecipare a questa giornata di devozione e di festa, l'intera festa stata seguita con una lunghissima diretta sin dalle ore 6 del mattino con l'apertura dei portoni della Basilica e sino alle 22.30, orario di chiusura.