Padre di famiglia violenta i figli dal 2012, ora finirà in carcere

Trapani, abusa dei figli per anni: arrestato

Un padre di famiglia qualsiasi, invece era un orco. L’uomo abusa dei figli per anni, finché non viene arrestato dai carabinieri di Marsala, nel trapanese. I bambini hanno tutti meno di 14 anni ora, ma dal 2012 subiscono violenza sessuale da parte del 51 enne.

Abusa per anni dei figlia: arrestato

Le indagini sull’uomo sono partite due anni fa, nel giugno 2018, a seguito di alcune segnalazioni arrivate ai carabinieri della Procura. I quattro figli, minorenni, erano stati trasferiti in una comunità protetta per salvaguardarli. Per almeno 6 anni sono finiti vittime degli abusi del padre, finché questi non è finito in manette.

Gli investigatori stanno indagando sul ruolo della madre nella vicenda, poiché gli inquirenti valutano anche eventuali sue responsabilità nei confronti dei figli. Le indagini hanno portato alla luce una situazione orribile, di estremo disagio morale, sociale ed economico nella quale viveva l’intero nucleo familiare.

Violenze sessuali fra le mura di casa

Ora il padre 51enne finirà in carcere con l’accusa di violenza sessuale continuata, secondo l’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Marsala.

Violenze perpetrate negli anni anche per una donna di Rimini, della quale il marito abusava sia fisicamente che psicologicamente. È stata costretta a filmarsi durante gli atti sessuali e veniva controllata con grande attenzione dall’uomo, soprattutto nella sua attività sui social network. Col tempo, gli abusi si sono estesi anche ai figli della coppia: è stato questa la goccia che ha fatto traboccare il vaso, dando alla moglie la forza di reagire una volta per tutte, denunciando il marito attraverso i video registrati.