Padre Meghan Markle attacca la figlia: sta distruggendo monarchia Gb -3-

Fco

Roma, 20 gen. (askanews) - "Questa è una delle più grandi e longeve istituzioni di sempre. Loro la stanno distruggendo, la stanno screditando, rendendola squallida. Non dovrebbero farlo", ha denunciato il padre di Meghan. Che ha definito la figlia e il marito "anime perse" che stanno trasformando la Famiglia Reale in "un Walmart (multinazionale statunitense, proprietaria dell'omonima catena di negozi al dettaglio) con sopra la corona".

Markle, 75 anni, ha rilasciato queste dichiarazioni - che dovrebbero essere presto trasmesse in tv - dalla sua abitazione in Messico. Il rapporto con Meghan era stretto durante l'adolescenza della moglie di Harry, della quale avrebbe pagato gli studi universitari. (Segue)