Padre Ortaglio nuovo capo del tribunale interdiocesano di Napoli

Psc

Napoli, 6 giu. (askanews) - Padre Luigi Ortaglio, dell'Ordine dei Frati Minori, il nuovo Vicario giudiziale del Tribunale interdiocesano partenopeo, del quale moderatore l'arcivescovo metropolita, cardinale Crescenzio Sepe.

Padre Ortaglio, che succede al dimissionario monsignor Erasmo Napolitano, nato a Torre Annunziata (Napoli) ed ha 63 anni. Laureato in Giurisprudenza, ha conseguito il Baccalaureato in Teologia e il dottorato in Diritto canonico. Avvocato per le cause dei Santi e Avvocato Rotale, giudice presso il Tribunale regionale campano e di Appello ed cancelliere della Curia arcivescovile di Napoli.

Ortaglio autore di varie pubblicazioni; ha insegnato presso l'universit Antonianum di Roma ed docente di Diritto canonico presso la Pontificia facolt teologica, Sezione di Capodimonte.

All'interno dell'Ordine dei Frati Minori stato ministro provinciale e oresidente della Conferenza dei ministri provinciali. Ha svolto servizio pastorale presso la parrocchia di Santa Chiara, la parrocchia di San Pasquale a Portici e presso la rettoria di San Pasquale a Chiaia.