Paesi Bassi, casa abitabile costruita in 3D: è la prima in Europa

Primo Piano

Elize Lutz, 70 anni, e Harrie Dekkers, 67, negozianti in pensione di Amsterdam, sono i primi inquilini europei a vivere in una casa completamente stampata in 3D. Quella di Eindhoven, nei Paesi Bassi, è la prima proprietà legalmente abitabile i cui muri di supporto sono stati realizzati utilizzando un ugello per stampante 3D. L’abitazione di 94 metri quadrati e con due camere da letto, sembra un grande masso con le pareti ricurve grigie. Anche se è ancora agli inizi, il metodo di stampa 3D viene utilizzato per ridurre costi danni ambientali grazie alla minor quantità di cemento utilizzata.