Paesi Bassi, centinaia di arresti dopo gli scontri di domenica. Rutte: "Violenze inaccettabili"

Domenica centinaia di persone sono scese in strada in varie città del Paese per protestare contro il coprifuoco imposto dal governo. La condanna del premier olandese: "Violenza criminale, non ha niente a che fare con la libertà"

View on euronews