1 / 10

La fertilità in Europa

Dagli anni ’60 in avanti il numero di nati per ogni donna è costantemente sceso, salvo una brevissima risalita all’inizio del terzo millennio. Ora è di nuovo in una fase calante, e in Europa si è arrivati a una percentuale di 1.58 bambini ogni donna, dato sensibilmente minore rispetto ai paesi degli altri continenti (già sviluppati o in sviluppo) che si attesta sopra i 2 bambini. Mentre da una parte numerose voci si alzano a favore di una nuova crescita di questa statistica (per ragioni economico-politiche), dall’altra cresce il movimento delle donne che rivendicano una maggior libertà di scelta personale. Ecco dunque quali sono i paesi europei più e meno fertili (gli ultimi dati aggregati sono del 2015)

I Paesi più e meno fertili in Europa, Italia sotto la media UE

Dagli anni ’60 in avanti il numero di nati per ogni donna è costantemente sceso, salvo una brevissima risalita all’inizio del terzo millennio. Ora è di nuovo in una fase calante, e in Europa si è arrivati a una percentuale di 1.58 bambini ogni donna, dato sensibilmente minore rispetto ai paesi degli altri continenti (già sviluppati o in sviluppo) che si attesta sopra i 2 bambini. Ecco dunque quali sono i paesi europei più e meno fertili (gli ultimi dati aggregati sono del 2015)

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità