Paesi europei a Consiglio Sicurezza: mantenere sanzioni Nordcorea

Mgi

Roma, 8 ott. (askanews) - I Paesi europei membri del Consiglio di Sicurezza dell'Onu hanno chiesto il mantenimento e la stretta osservanza delle sanzioni contro la Corea del Nord, in una riunione del Consiglio tenutasi a porte chiuse.

Lunedì scorso, in una rara conferenza stampa, l'ambasciatore nordcoreano presso le Nazioni Unite, Kim Song, aveva criticato duramente la convocazione della seduta per discutere dei test missilistici di Pyonguamg: "Parlare delle nostre misure di autodifesa non farà che rafforzare la nostra volontà di difendere la nostra sovranità". (Segue)