Paesi Ue allenteranno restrizioni di viaggio per turisti non-Ue

·1 minuto per la lettura
Bandiera dell'Unione europea davanti alla sede della Commissione Ue a Bruxelles

BRUXELLES (Reuters) - I Paesi dell'Unione europea hanno raggiunto un accordo per allentare le restrizioni ai viaggi relative al Covid-19 per i visitatori non Ue in vista della stagione turistica estiva, hanno detto due fonti europee.

Gli ambasciatori dei 27 Paesi del blocco hanno approvato una proposta della Commissione europea del 3 maggio per rendere meno rigidi i criteri per determinare i Paesi "sicuri" e per far entrare turisti completamente vaccinati.

Con le attuali restrizioni, i viaggiatori provenienti da soli sette Paesi, tra cui Australia, Israele e Singapore, possono entrare nella Ue per una vacanza, indipendentemente dal fatto che siano stati vaccinati.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614)