'Pagine di sostenibilità', i quattro finalisti del contest di saggistica

(Adnkronos) - Sono quattro i libri finalisti della III edizione del contest di saggistica 'Pagine di sostenibilità', promosso nell’ambito del Premio Vivere a spreco zero che festeggia nel 2022 il suo primo decennale. Filo rosso della selezione 2022 è 'Visioni di antropocene', "un tema - spiegano i curatori del riconoscimento Andrea Segrè, Daniela Volpe e Luca Falasconi - che punta lo sguardo sull’impatto devastante dell’azione umana sulla Terra e sulla catastrofica miopia che pagheranno le generazioni a venire. Quello che solo a inizio millennio sembrava distopico, come le pandemie e altre catastrofi planetarie, è oggi al centro del dibattito quotidiano".

Ecco dunque i finalisti di 'Pagine di sostenibilità' 2022: sono 'La filosofia di Jurassic Park' di Nicolas Michaud e Jessica Watkins (Mimesis Edizioni); 'Inflamed / Infiammazione. Medicina, conflitto e disuguaglianza', di Rupa Marya e Raj Patel (Feltrinelli), 'I dinosauri che volano tra noi' di Francesco Barberini (Salani) e 'La rivoluzione dolce della transizione ecologica. Come costruire un futuro possibile', di Gäel Giraud (Libreria Editrice Vaticana).

"Una quaterna finalista - osservano ancora i curatori - che include quattro libri molto diversi per autori, presupposti, visione teorica e contenuti, ma straordinariamente affini per sensibilità e per la capacità di richiamarci a una" ‘last call’ indifferibile".

'Pagine di sostenibilità' rientra nella decima edizione del Premio Vivere a spreco zero, riconoscimenti italiani della sostenibilità promossi dalla campagna Spreco Zero di Last Minute Market con il patrocinio dei ministeri della Transizione Ecologica, degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale e del Lavoro e delle Politiche Sociali, in sinergia inoltre con Anci, la Rappresentanza permanente della Commissione Europea in Italia e la Regione Emilia Romagna.

I vincitori saranno premiati martedì 29 novembre a Bologna (Palazzo D’Accursio, alle 15). Vincitori della categoria Pagine di sostenibilità, dedicata alla saggistica e promossa in partnership con Eni, sono stati nel 2021 lo scienziato Stefano Mancuso e nel 2020 la divulgatrice scientifica Eliana Liotta.