Paita (Pd): non è la Tav a essere inutile ma Toninelli

Pol/Bar

Roma, 25 lug. (askanews) - "Se Toninelli non condivide la linea politica di Conte e il Si alla Tav puó anche dimettersi dimostrandosi, finalmente e per una volta, coerente con quello che dice". Lo ha dichiarato in una nota Raffaella Paita, parlamentare del Pd e capogruppo dem in commissione T&rasporti alla Camera.

"Dopo aver fatto perdere un anno al Paese, speso nuovamente soldi dei cittadini per un'analisi costi benefici che esisteva già, ha capito o no - ha aggiunto - che non è la Tav a essere inutile ma lo è invece un ministro che cerca solo di bloccare l'Italia?".