Pakistan, attaccato convoglio rifornimenti Nato Afghanistan: un morto

Peshawar (Pakistan), 24 lug. (LaPresse/AP) - Alcuni uomini armati hanno attaccato nel Pakistan nordoccidentale un convoglio di rifornimenti per le truppe Nato in Afghanistan, uccidendo un autista e ferendo altre due persone. Lo rende noto un funzionario del governo, Faraz Khan. Si tratta del primo attacco a un convoglio dell'Alleanza in Pakistan da quando Islamabad ha deciso di riaprire le strade di collegamento con l'Afghanistan rimaste chiuse per oltre sette mesi. Khan ha dichiarato che l'attacco di oggi è avvenuto nella città di Jamrud, nella zona tribale di Khyber. La città si trova molto vicino a Torkham, uno dei due valichi usati per trasportare i rifornimenti Nato in Afghansitan.

Ricerca

Le notizie del giorno