Pakistan, Borsa di Karachi attaccata da uomini armati

Fth

Roma, 29 giu. (askanews) - Un gruppo di uomini armati ha lanciato oggi un attacco alla Borsa di Karachi (sud), la più grande città e capitale finanziaria del Pakistan. Lo ha detto alla polizia, con il bilancio delle vittime ancora sconosciuto in questa fase.

"Un numero sconosciuto di aggressori si trova all'interno o attorno al mercato azionario." Le sparatorie continuano", ha detto un portavoce della polizia all'AFP citata da La Figaro.

"Per ora, le sparatorie si sono fermate", ha detto invece un dirigente dell'istituto finanziario interpellato sempre dall'agenzia francese.