Pakistan, drone Usa in Nord Waziristan: morti 4 sospetti militanti

Islamabad (Pakistan), 22 set. (LaPresse/AP) - Quattro sospetti militanti sono stati uccisi nel nordovest del Pakistan dal lancio di due missili esplosi da un drone degli Stati Uniti contro un veicolo. Lo riferiscono fonti dell'intelligence pakistana coperte dall'anonimato, precisando che l'attacco si è verificato precisamente nel villaggio di Mohammed Khel nella regione tribale del Nord Waziristan, al confine con l'Afghanistan. Non sono ancora note identità e nazionalità delle vittime. Il Pakistan ha più volte chiesto agli Stati Uniti di fermare i lanci di missili con droni e quest'ultimo attacco giunge mentre il ministro degli Esteri pakistano, Hina Rabbani Khar, si trova in visita a Washington per discutere di una serie di questioni, tra le quali appunto quella dell'uso di droni nel Paese.

Ricerca

Le notizie del giorno