Pakistan, rilasciati dopo 5 anni cristiani detenuti per proteste

vgp

Roma, 30 gen. (askanews) - Dopo cinque anni sono finalmente liberi i 40 cristiani arrestati per le proteste che hanno seguito l'attentato avvenuto il 15 marzo 2015 a due chiese del quartiere cristiano di Youhanabad a Lahore in Pakistan.

Ne dà notizia Aiuto alla Chiesa che Soffre, informata dalla Commissione Nazionale Giustizia e Pace della Conferenza episcopale pachistana.

(Segue)