Pakistan, terremoto magnitudo 5.8 al confine con l'India

Mos

Roma, 24 set. (askanews) - Un forte terremoto ha colpito la parte del Kashmir controllata dal Pakistan, provocando diversi morti e centinaia di feriti.

Il sisma di magnitudo 5.8 ha avuto il suo epicentro nella città di Jhelum, lungo il confine che divide il Punjab indiano e il Kashmir pachistano, secondo l'agenzia geofisica Usa USGS.