Pakistan, ucciso in tribunale uomo accusato di blasfemia

Mos

Roma, 29 lug. (askanews) - Un uomo accusato di blasfemia è stato assassinato durante il suo processo nella città di Peshawar, in Pakistan. Lo scrive oggi la BBC. L'uomo, identificato col nome di Tahir Ahmad Naseem, aveva sostenuto di essere un profeta. (Segue)