Pakistan, Uncem scrive a Moavero: subito soccorsi per Cassardo

Cro/Mpd

Roma, 21 lug. (askanews) - "Ho trasmesso una mail al Ministro degli Esteri Moavero Milanesi affinchè la Farnesina intervenga sulle autorità del Pakistan per soccorrere al più presto Francesco Cassardo, l'alpinista di Rivoli rimasto coinvolto in una caduta rovinosa sul Gasherbrum VII. L'elicottero militare deve alzarsi subito per soccorrere Cassardo. Il ritardo è incomprensibile. Sappiamo che con Francesco c'è Cala Cimenti, alpinista esperto, che so essere impegnato proprio in queste ore non solo nel dare soccorso e vicinanza all'amico Francesco, ma anche, probabilmente, nel portarlo a piedi al campo base. A Francesco, ai suoi soccorritori, va la vicinanza dei Torinesi, di tutti gli Amministratori dei Comuni montani italiani. Mi sono voluto unire all'appello della famiglia al Ministro degli Esteri e ai dirigenti della Farnesina affinché da Roma possano avviare tutte le procedure per favorire i migliori e più rapidi soccorsi delle competenti autorità pakistane".

Lo afferma Marco Bussone, Presidente nazionale Uncem, Unione dei Comuni, delle Comunità e degli Enti montani.